|  
 
 
| | | | | | |  
217.987
11.570.490

Condividi su: Condividi questa pagina su facebook!
 
Soccer Five: pronti, via!  
Padula e Ciamba: siamo alle solite. Pioggia di gol, ma convincono soprattutto i Beddy Boys.  
Padula vs Ciamba: poker di gol per entrambi all'esordio.  
Eccoci finalmente alla prima giornata del Campionato Soccerfive, giunto alla sua 22° edizione.
Anche quest’anno ci ritroveremo insieme a commentare, settimana dopo settimana, le vostre vittorie e le vostre sconfitte, i vostri gol, imprese e scivoloni clamorosi durante la scalata verso la coppa.

Iniziamo per questa prima giornata dal primo avvincente match tra Real Esauriti e Decimo Tuscolano.
Avevamo lasciato gli ospiti con la Coppa Primavera alzata al cielo in finale con l’Atletico Micatanto; li ritroviamo, però, meno brillanti, almeno in fase difensiva.
Sul campo del Real Esauriti, infatti, sono i padroni di casa ad imporsi al termine di un match combattuto e portato a casa con i denti e con le unghie. Prestazione commovente di Emanuele Ciamba, che riprende a suon di gol da dove lo avevamo lasciato: quattro reti per lui, che però si infrangono sugli scogli rappresentati dalle doppiette di Francavilla e Tiengo, a cui si aggiunge la rete di Carrino nel 5-4 finale.
Più agevole l’impresa per i campioni in carica del Memorial, i Beddy Boys, che espugnano il campo del Cral Amiat con il risultato di 2-6: meritato il successo degli ospiti, effettivamente un gradino più su dal punto di vista tecnico-tattico. Si aggiudica la palma di MVP Pasquale Pascarella, autore di una tripletta decisiva; le altre reti dei vincitori portano le firme di Calabria, Esposito e Scalzotto, mentre i due gol dei Gialloblù le segnano Gennarino e Mazza.
Altra gara combattutissima è quella che vede contrapposti Piste e Joga Malinho; avevamo lasciato il Piste terzo nel Trofeo Memorial, forti di un bomber di razza come Padula e con un potenziale da grandissima; stessa posizione finale per il Joga Malinho, ma nella Coppa Primavera, battuti in semifinale dal Decimo Tuscolano.
In questo primo incontro è proprio il Piste a spuntarla, che ci teneva a partire con il piede giusto, e il piede giusto è proprio quello di Padula, ancora caldo come a luglio: quattro reti per lui, oltre alle reti di Amiandamen e Baudino; dall’altro lato tripletta di un ottimo Rampogni e gol di Bertini e Sceusa.

Lasciandovi con questo antipasto di torneo, vi auguriamo il meglio per l’anno calcistico che ci attende!
 
info line: 334 79 82 723 tutti i giorni dalle ore 17 alle 22
©Copyright 2016 Andrea Barreca | Tutti i diritti riservati.